HYTGaming

Correzioni per i Developer! | CS:GO Update del 04/05/2018

Correzioni per i Developer! | CS:GO Update del 04/05/2018

Un piccolissimo aggiornamento di circa 5 MB è stato da poco rilasciato da Valve e, stranamente, le Note di Rilascio ufficiali non sono così povere come di solito ci si aspetta da un Update così minuto.

 

Si tratta quasi del tutto di correzioni e aggiunte per gli sviluppatori, ma siamo comunque lieti di vedere che c’è un impegno dietro atto a migliorare il gioco.

 

Note di Rilascio del 04/05/2018:

 

[MISCELLANEA]

– Corretto un problema di stabilità riguardo la rilevazione delle collisioni durante lo spostamento delle superfici.

– Corrette alcune situazioni in cui uno sticker non appariva in maniera corretta su un’arma in gioco.

– Corretto un problema che causava il non funzionamento degli MP3 presenti nelle mappe. (Grazie all’utente Steam MajesticCatDog per l’aiuto fornito nella diagnosi del problema).

– Rimossi i comandi riguardanti la cache audio.

 

[SDK]

– Quando si carica la mappa in modalità sviluppatore con “developer 1”, il motore mostrerà DISP_VPHYSICS a causa di alcuni spostamenti e le derivate collisioni sfasate. Quando si presenterà questa situazione, l’intero oggetto non avrà alcuna collisione in gioco. Per correggere il problema, potrebbe essere necessario che gli autori aggiungano alcuni clip brushes e effettuino alcune modifiche in merito.

 

Fonte: Valve.

 

Traduzione a cura del Team di HytGaming.it

Corretta l’animazione ad una sola mano! | CS:GO Update del 30/04/2018

Corretta l’animazione ad una sola mano! | CS:GO Update del 30/04/2018

Pare proprio che Valve, anche se con i suoi tempi, stia provando ad ascoltare la comunità del gioco, correggendo anche quelle piccole cose di cui molti si lamentano.

 

Con l’aggiornamento di oggi, per esempio, abbiamo una correzione all’animazione che hanno i Terroristi quando usano un MAC-10, un MP7 o un MP9.

 

Note di Rilascio del 30/04/2018:

 

[AUDIO]

–  Abilitato lo streaming audio di default, rendendo l’utilizzo della sound cache non più necessario. La sound cache può essere comunque riutilizzata attraverso la convar “snd_disable_legacy_audio_cache 0” nel caso in cui ci sia qualche problema.

– Il suono di ricarica dell’arma adesso segue la posizione del giocatore mentre questo si muove.

– Corretto un exploit del sistema sonoro che cancellava dei suoni.

 

[GAMEPLAY]

– Rimpiazzata l’animazione utilizzata per i Terroristi quando usavano il MAC-10, l’MP7 o l’MP9 con una sola mano con una nuova animazione a due mani.

 

[MAPPE]

ShortNuke:

– Aggiunti più punti di spawn per ogni side.

– Corretto un bug di occlusione dei modelli dentro vent.

– Aggiunto uno sfondo in cima alla gru gialla dentro al sito bomba.

 

Fonte: Valve.

 

Traduzione a cura del Team di HytGaming.it

Smoke Mid Every Day | CS:GO Update del 20/04/2018

Smoke Mid Every Day | CS:GO Update del 20/04/2018

Dopo quasi un mese di inattività, Valve è finalmente tornata sulla scena di CS:GO con un nuovo aggiornamento che, in linea di massima, potremmo definire una formalità fatta per annunciare che la prossima mappa di gioco che verrà rielaborata sarà, ancora una volta, Cobblestone.

È stato, inoltre, corretto un bug di grave entità che affliggeva il gioco.

 

Note di Rilascio del 20/04/2018:

 

[MAPPE]

– Aggiunta Dust II al gruppo delle mappe Attive.

– Rimossa Cobblestone dal gruppo delle mappe Attive.

– Aggiunta la possibilità di giocare Nuke nella modalità Wingman.

– Austria e Shipped sono state spostate nel gruppo Defusal Sigma.

– Spostata Cobblestone nel gruppo Defusal Delta.

 

[MISCELLANEA]

– Corretto un exploit che affliggeva le prestazioni dei server di gioco.

 

Fonte: Valve.

 

Traduzione a cura del Team di HytGaming.it

7 Giorni di attesa per gli Scambi! | CS:GO Update del 29/03/2018

7 Giorni di attesa per gli Scambi! | CS:GO Update del 29/03/2018

L’aggiornamento di oggi contiene qualche miglioramento a Nuke, Dust II e Canals, quindi fateci sapere cosa ne pensate!

 

Insieme alle modifiche nelle mappe, stiamo anche cambiando il funzionamento degli scambi per quanto riguarda specificamente gli oggetti di CS:GO.

 

Modifiche agli Scambi

 

Gli scambi di Steam sono stati creati per permettere agli utenti di poter cambiare facilmente i loro oggetti, e tutti i giorni vediamo migliaia di utenti utilizzare gli Scambi in questo modo.
Di recente, abbiamo cercato di un modo per ridurre i cattivi usi del sistema stesso su CS:GO (Come le truffe), con l’obiettivo di preservare gli scambi fra i normali giocatori.

 

Da oggi, gli oggetti di CS:GO ricevuti in uno scambio, avranno gli stessi sette giorni di fermo prima che possano essere scambiati di nuovo, proprio come gli oggetti comprati dal mercato della comunità.

 

Nel corso del tempo, terze parti hanno creato dei servizi che usano degli account Steam automatizzati così da utilizzare gli scambi di Steam a loro favore. Sfortunatamente, alcuni di questi servizi si sono rivelati fonte di molte truffe. A differenza dei giocatori, quei servizi si basano sulla possibilità di poter scambiare molti oggetti in poco tempo. Al contrario, un oggetto in particolare viene spostato da un inventario di un giocatore normale all’altro non più di una volta a settimana, almeno nella maggior parte dei casi.

 

Vogliamo essere sicuri che il sistema di Scambi di Steam resti una funzione utile agli utenti, così che essi possano dare e ricevere come più desiderano.
In ogni caso, siamo coscienti del fatto che i cambiamenti di oggi potrebbero risultare davvero dannosi per alcuni giocatori.
Per questo motivo, continueremo a valutare le nostre politiche di Scambio con il tempo e se hai qualche feedback da darci circa le modifiche effettuale, scrivici a CSGOTeamFeedback@valvesoftware.com.

 

 

Continua a leggere…

VACnet: La nuova IA di Valve per bannare i cheater

VACnet: La nuova IA di Valve per bannare i cheater

In tutti questi anni, i cheater, sono sempre stati una di quelle problematiche a cui non si è mai riusciti a mettere una pezza.
Tanti aggiornamenti al VAC (Valve Anti Cheat), tanti sistemi di protezione per prevenire loro l’accesso alle modalità competitive attraverso il vecchio sistema Prime o il nuovo Trust Factor, ma mai si è davvero riusciti migliorare notevolmente la situazione che, ad oggi, pare davvero disperata.

 

Da qualche giorno, però, abbiamo notizie ufficiali Valve riguardo VACnet.
VACnet è l’IA (Intelligenza Artificiale) sviluppata da Valve che dovrebbe riuscire, attraverso il processo di apprendimento, a scovare la maggior parte dei cheater presenti nella sorveglianza Overwatch e bannarli automaticamente, riuscendo a riconoscerli con un’accuratezza estrema.

 

Per l’occasione, Valve ha appena dichiarato di aver acquistato 1700 CPU per l’equivalente di 140 milioni di dollari, da dedicare totalmente all’Intelligenza Artificiale VACnet.
Ci saranno, quindi, delle macchine che controlleranno 24/7 i casi Overwatch.

 

Fino ad adesso, sappiamo che Valve ha testato la sua Intelligenza Artificiale nella modalità Wingman e che, secondo i loro dati, pare abbia un’accuratezza del 99%.

 

Aspettiamo ulteriori aggiornamenti riguardo la questione dato che, da giocatori appassionati, la situazione ci sta particolarmente a cuore.

 

Fonte: PcGamer.

 

Traduzione e stesura a cura del Team di HytGaming.it